You are here

L'importanza della pulitura meccanica dei metalli

La pulitura meccanica è una procedura fondamentale e intermedia che consente di pulire la parte superficiale dei metalli e prepararli, così, a tutte le operazioni successive (levigatura, colorazione, ecc.).

Pulire i metalli prima delle lavorazioni è molto importante, perché se il metallo ha una superficie discontinua diventa molto difficile lavorarla nel modo giusto. Grazie alla pulitura meccanica, invece, la superficie del metallo è più omogenea, quasi lucida, e pronta per ogni tipo di lavorazione successiva.

Un metallo pulito nel modo giusto risulta anche più resistente, nel tempo, anche ad eventuali rischi di corrosione o urti di vario tipo.

Solitamente, la pulitura meccanica si articola in tre fasi imprescindibili: la molatura, la smerigliatura e la fase finale detta spazzolatura e lucidatura.

La pulitura meccanica avviene tramite l'utilizzo di macchinari specializzati, ai quali sono attaccati supporti come spazzole rotanti, dischi o nastri, fondamentali per svolgere l'operazione di levigatura sulla superficie del metallo.

Tutti i metalli lavorati passano per la pulitura meccanica , perché consente alla loro superficie di avere una specie di pellicola protettiva, in grado di salvare i metalli stessi dall'usura del tempo, ma non solo. C'è chi si affida alla pulitura e a tutti i trattamenti galvanici successivi anche solo per questioni estetiche: per questo motivo, sempre più aziende richiedono questo tipo di lavorazioni e per questo motivo è fondamentale avere e mantenere standard qualitativi molto elevati.

back