Tu sei qui

Alluminio anodizzato: cos’è e come utilizzarlo al meglio?

Alluminio anodizzato Milano

L’alluminio anodizzato è un materiale di uso comune, che si trova in tantissimi oggetti e prodotti che fanno parte della nostra quotidianità, ma che soltanto in pochi sono in grado di riconoscere. Resistente, leggero e gradevole al tatto, trova impiego in molteplici ambiti: dall’edilizia all’arredamento, passando per l’industria meccanica e automotive, fino alle innumerevoli applicazioni nel mondo del design.

Come si ottiene l’alluminio anodizzato? Quali caratteristiche e proprietà lo rendono così versatile?

L’alluminio anodizzato è il risultato di una speciale lavorazione, o meglio di un trattamento superficiale, che si chiama anodizzazione. Questo procedimento consiste nell’applicazione di un film di ossido (dallo spessore variabile) direttamente sulla superficie, solo dopo averla appositamente preparata: nelle fasi precedenti, infatti, il materiale va lavato, sgrassato, opacizzato chimicamente ed asciugato con cura.

L’anodizzazione dell’alluminio e, in generale, dei metalli (come, ad esempio, lo zirconio, lo zinco, ecc.) e delle leghe (principalmente acciaio inox) ha lo scopo di rendere i materiali più solidi e resistenti, grazie allo strato protettivo applicato in superficie. Di conseguenza, rispetto al metallo non lavorato, l’alluminio anodizzato risulta meno soggetto all’usura e possiede migliori doti di isolamento termico e acustico.

Proprio queste interessanti caratteristiche rendono l’ alluminio anodizzato un’ottima materia prima per la costruzione di mobili, infissi, ecc., ma anche per altre applicazioni meno conosciute. Ad esempio, questo materiale viene spesso utilizzato per produrre pentole, padelle ed altri utensili da cucina, per realizzare piercing e gioielli e, ancora, per tantissimi oggetti che si trovano in casa, in ufficio, ecc..

Se state cercando un’azienda in grado di anodizzare l’alluminio, che operi nella zona di Milano e in Lombardia, contattateci per scoprire i servizi offerti, farvi un’idea più chiara riguardo alle lavorazioni dei metalli disponibili e ottenere un preventivo.

indietro