Tu sei qui

Ossidazione anodica dell'alluminio: cosa è importante sapere

ossidazione anodica alluminio

L'ossidazione anodica dell'alluminio, detta anche semplicemente anodizzazione, è un processo di trasformazione di natura elettrochimica della superficie di un prodotto composto da alluminio e sue leghe. Grazie all'operazione in questione, l'alluminio viene ricoperto di uno strato di ossido poroso, trasparente, duro, compatto e colorabile. In questo modo, quando verrà impiegato, il prodotto sarà protetto dagli stress degli agenti atmosferici. Quindi, in sintesi, anodizzare l'alluminio significa modificarne direttamente la sua superficie: risulta essere una lavorazione molto importante per la protezione dei metalli leggeri.

A testimonianza di ciò possiamo osservare come ormai l'alluminio ossidato anodicamente sia entrato negli usi più disparati. Merito delle sue proprietà anticorrosive, per la sua straordinaria durezza, per l'isolazione elettrica e per l'elevata conducibilità termica e di ancoraggio per colori.

Alluminio anodizzato caratteristiche: i principali elementi

Il processo di ossidazione anodica, di cui parleremo più approfonditamente nei prossimi articoli, avviene attraverso l'immersione in apposite vasche che contengono sostanze chimiche di diversa natura. Ovviamente, una volta terminata l'anodizzazione, l'alluminio così modificato assume una serie di caratteristiche assolutamente uniche. Eccole in sintesi:

  • Resistenza alla corrosione da parte degli agenti atmosferici
  • Resistenza a macchie e graffi
  • Possibilità di riciclarlo
  • Grazie alla marchiatura il prodotto può essere tracciato
  • La colorazione infonde una qualità estetica di livelli altissimi

Comunuque con l'anodizzazione dell'alluminio il lavoro non è ancora terminato: il materiale va ancora lavato e, eventualmente, colorato tramite verniciatura a polvere. Il processo di colorazione si concretizza nello riempimento dei pori dello strato anodico con colore resistente alla luce. Gli stessi pori vengono poi chiusi con il fissaggio.

indietro